domenica 28 ottobre 2012

[La storia strappalacrime del giorno] - Quando il fratello soldato torna a sorpresa

La storia di Bailey e Meyers è commovente già di per sè: quando Bailey aveva 4 anni, il loro papà è morto, e Meyers, di 2 anni più grande, ha assunto il ruolo paterno per il suo fratellino minore. 

Hanno passato un periodo davvero difficile dal punto di vista economico, che li ha costretti a dormire per terra con giusto la coperta a ripararli, alla luce delle candele, senza elettricità, senza acqua o mobili. Ma questo non ha fatto che renderli più uniti. 

Poi Meyers si è arruolato nella marina degli Stati Uniti. Bailey è sempre stato molto orgogolioso del suo fratellone per questo. Però è dura non vedersi mai. L'ultima volta si sono visti nel 2010. Fino ad ora.. perchè Meyers ha voluto fare una piccola sorpresa al fratellino. 

Insomma sì, è il classico video-sorpresa del militare di ritorno dalle zone di guerra. 

Però sapete.. quando il protagonista della storia è il figlio che fa la sorpresa alla mamma .. in qualche modo te le aspetti le lacrime, sei preparato..
Quando invece ti trovi un bel ragazzo, nel pieno della sua forma fisica, maturo, nonchè super maschile.. squarciato improvvisamente nella sua emotività.. ci rimani un po'.. 

E vedi in ogni sua lacrima che sgorga incontrollabile, tutti i suoi ricordi d'affetto e d'amore.


Lolò

sabato 27 ottobre 2012

[Spettacolo] - Leonardo Fiaschi

Sono da poco venuto a conoscenza di questo ragazzo, tale Leonardo Fiaschi. Lavora a Radio101, dove intrattiene ospiti e radioascoltatori con le sue mirabolanti imitazioni

In generale rimango sempre un po' ammaliato e con la bocca semiaperta di fronte alle imitazioni o perlomeno davanti a quelle ben fatte, perchè il mio cervello fa andare in conflitto gli occhi e le orecchie, e tutto ciò è molto bello. Oh sempre sempre meglio che drogarsi come fan tutti.

Beh questo ragazzo mi ha lasciato senza parole con alcune imitazioni. 
Guardate questa carrellata:


Mi fanno IMPAZZIRE: Gianni Morandi, Rocco Papaleo, Christian De Sica (molto meglio qui a 1:05), Massimo Boldi, Enrico Brignano,Emilio  Fede, Paolo Ruffini, Marco Berry (che anche se non ci piglia troppo mi fa morire), Nichi Vendola e anche Benigni dai :D

Ma fra queste non è elencata quella che forse è la sua imitazione migliore.. 

Parola di Laura Pausini, la quale ci è cascata in pieno! Di chi staremo parlando?.. 

Lo vediamo insieme qui (potete saltare l'introduzione e andare direttamente a 3:50):


Grande Laura. E grande Leonardo. Lo troveremo presto in tv?

Io dico di sì

E vi ricordo che io [*mette la modestia nel cassetto*] sono un grande scopritore di talenti.

Anzitutto quel tipo di youtube [willwoosh] al quale dicevo "guarda che tu diventerai famoso, perchè il numero di visualizzazioni dei video coincide col numero di utenti iscritti al tuo canale, il che vuol dire che praticamente ogni persona che guarda i tuoi video poi si iscrive al tuo canale! Ti basta solo qualcuno che ti sponsorizzi un po' " .. E infatti poi arrivò Clio Makeup! ...

Pooi a maggio avevo scoperto nientepopòdimenoche IL PULCINO PIO, che poi magicamanete è diventata la nuova HIT dell'estate. Solo che io la facevo sentire ad Ale a MAGGIO, quando se la cantavi in giro potevano pensare che ti fossi drogato con qualche nuova droga sintetica che ti riporta alla tua infanzia.

Infine negli ultimi mesi ho scoperto GAGNAM STYLE, che ora si comincia a sentire in TV, in discoteca, ovunque!  No, bella scoperta! BRAVI! 

MA VEDETE DI ASCOLTARE UN GRANDE TALENT SCOUT COME ME LA PROSSIMA VOLTA! AH!


[*riprende la modestia dal cassetto*]
E ovviamente voi avrete tutto in anteprima, solamente QUI su BLOG al QUADRATO! :P
 
:D

Lolò

venerdì 26 ottobre 2012

Che fatica

Rimozione dei calcinacci...
2 ore di sollevamento pesi...
Un quarto del lavoro fatto...

Vojo mori!!

Ale!


giovedì 25 ottobre 2012

[Cinemando] - Making of: La storia infinita

E qui cerco di raccogliere l'entusiasmo dei vecchietti come me, che, quando erano bimbi, mettevano nel videoregistratore delle cassette impolverate, con su scritto col pennarello il titolo del film, registrato dalla mamma o dal papà, chissà come, chissà quando. 

E si vedevano dei film che sapevano proprio di artigianale, di confezionato a mano, che non avevano in sè i mirabolanti e strafichissimi effetti speciali di oggi, ma pupazzi di gomma e plastica, che erano più inquietanti dei mostri virtuali di adesso.

Io e mia sorella ne avevamo alcuni che ci vedevamo a rotazione, e ce li saremo visti decine e decine di volte.

Uno di questi è sicuramente LA STORIA INFINITA.



Ci tenevo a condividere con voi, soprattutto con gli appassionati di cinema e di "making of", questa vera e propria perla, trovata per caso su youtube, e cioè il making of de La storia infinita.

Guardandolo si scoprono cose mirabolanti.. 
Anzitutto che è un film tedesco (non dimenticate di attivare i sottotitoli!). Poi che la produzione era così costosa che hanno dovuto puntare su un attore americano per interpretare il giovane Atreju, in quanto dovevano assolutamente contare sul successo americano del film. E infine come sono riusciti a realizzare il mangiaroccia, il cavallo (Artax) che affonda nella palude della tristezza, il fortunadrago..?

Lo scoprirete cliccando qui, e seguendo le varie parti del documentario.

Spero vi piaccia almeno la metà di quanto è piaciuto a me! :)

Lolò

martedì 23 ottobre 2012

[Gay thing of the day] - Justin Jedlica, la bambola umana

Justin Jedlica, 32 anni dall'esagerata città di New York, si presenta al mondo dopo le 90 operazioni chirurgiche subìte negli ultimi 10 anni, che lo aiutano ad assomigliare sempre di più a una bambola di plastica. 

Iniezioni di silicone sulle chiappe, addome, bicipiti, tricipiti, svariati interventi al viso, e chi più ne ha più ne metta, per un totale di circa 100.000 $

Il suo motto sulle operazioni è "più sono strane, meglio è!".


Non so. E' un po' inquietante, anche se il suo fisico pieno de bozzi de silicone non è così inguardabile, dai..

Sono curioso di vedere come invecchierà. Ma il silicone non invecchia no? Quindi rimane così a vità? Cioè un giorno non si muoverà più e si trasformerà definitivamente in una bambola?

.. Ciò è davvero inquietante.

E vabè! Bontà sua! 

Bella Justin. Ah, magari evita di buttarti a mare, perchè il silicone inquina. :P

Lolò

domenica 21 ottobre 2012

sabato 20 ottobre 2012

[Alò's life] - "ALE nel confessionale, grazie"

Un sabato da Leroy Merlin (come gli ultimi 80)!

Ormai iniziamo davvero a "scapocciare", non je la famo più!

Io ho cominciato da tempo (tipo dalla prima volta che siamo andati), Ale ha cominciato a dare i primi segni di cedimento nelle ultime settimane.

Oggi in particolare..




E domani, già che ci sono, pubblicherò un video superspeciale (e super HOT) risalente a quache precedente visita da Leroy, e che ha come protagonista Ale nel reparto BOX-DOCCIA!

Ora scappiamo a cena da amicii!!

Ahahah Ale mi sta insultandoo perchè non vuole ihih (ha appena detto che si sente schernito)

:P

Lolò


venerdì 19 ottobre 2012

[Grazie internet] - Ain't nobody got time for that

Ed ecco il "grazie internet" del giorno! 

Mi ci sono imbattuto perchè sul magnifico sito 9gag (del quale sono ufficialmente dipendente) è iniziato a circolare un particolare "MEME".  

Sapete che sono i MEME sì? Per chi non lo sapesse è necessario che lo sappia: sono semplicemente immagini virali, abbinati a scritte o ad altre immagini, che hanno ciascuno una propria chiave comica particolare. Spesso traggono origine da video o film. Per volesse saperne di più.. qui 

Ebbene il MEME nel quale mi sono imbattuto è il meme "Ain't nobody got time for that" :D 

Un esempio:

Questa MEME origina dal video dell'intervista a una donna di colore di Oklahoma City, dove un appartamento ha preso fuoco e la signora dà la sua peculiare testimonianza dell'evento: 


La sottotitolo perchè non si capisce un'H di quello che dice la mitica Sweet Brown (ndr: è il suo vero nome, giuro): 
"Well, I woke up to get me a cold pop and then I thought somebody was barbecuing. I said, 'Oh Lord Jesus, it's a fire.' Then I ran out, I didn't grab no shoes or nothing, Jesus. I ran for my life and then the smoke got me, I got bronchitis! ...Ain't nobody got time for that." 

L'intervista insomma finisce con lei che dice che il fumo derivante dall'incendio le ha provocato una bronchite.. e nessuno ha il tempo per una bronchite!! :P 

Ma poteva finire qui?? Ma ovviamente no. Il nostro adorato internet, questa eterea divinità, ci ha ricamato sopra, ed ha prodotto una remix con Autotune che è così orecchiabile e divertente che mi sta tornando in mente di continuo in questi giorni. E poi il video è degno della canzone. 

E che ce lo devo avere solo io il motivetto in testa?? Ma mo ve lo beccate pure voi e ve state pure zitti! TIEE'! :D 


No vabbè. A chiunque l'abbia fatto: grazie.

PS: Qui per i più instancabili c'è una versione di 10 ORE :D 

Lolò


[Grazie internet] - Il campione mondiale di pippa

Io non credo di dover, e voler, aggiungere altro al titolo.



9 ORE di pippa!
Lo posso dì? 
Che palle!
Lolò

mercoledì 17 ottobre 2012

[Grazie Internet] - Il taglio di capelli virtuale in 3D!

Va bene dai.

I vostri commenti mi spronano a tornare a condividere con voi le stupidate che trovo su internet.. e magari tanto altro.. ma non mi va di fare promesse, per cui, bando alle ciance e vediamo la condivisione farlocca del giorno, la baggianata internettiana, la cosa che ti fa dire "grazie internet".

E' un video che a quanto pare gira già da un po', ma che io stranamente non avevo ancora incontrato!

Trattasi di un "taglio di capelli virtuale", che, grazie alla tecnologia denominata "Cetera" vi permetterà di vivere un'esperienza 3D, col solo aiuto delle vostre cuffie. 

Il 3D infatti in questo caso non è VIDEO, bensì AUDIO!

Come funziona? 

In sostanza la registrazione è effettuata per mezzo di 2 microfoni posizionati a una distanza pari alla distanza media che separa le orecchie, e la riproduzione è realizzata per mezzo di un algoritmo che permette di far sì che, indossando un paio di cuffie, ciò che sentiate sia una riproduzione fedele di ciò che sentireste se voi foste veramente immersi nell'ambiente dove è avvenuta la registrazione. Troppo complicato? Più facile a dirsi che a farsi, dunque GRAB YOUR EARPHONES, prendete un paio di cuffiette (ATTENZIONE: FUNZIONA SOLO SE INDOSSATE UN PAIO DI CUFFIE, NON FUNZIONA SE ASCOLTATE IL VIDEO DALLE CASSE) e.. buon divertimento!

PS: Giuro che non ci sono mostri che escono fuori all'improvviso


Qui potete trovare anche l'intero dialogo, ma vi consiglio di ascoltare anzitutto una prima volta con gli occhi chiusi e poi se volete, leggere il testo (e magari tradurlo per chi volesse)

PS: L'ho fatto sentire ad Ale e dovevate vedere la reazione, soprattutto nella parte finale :D

Lolò

giovedì 11 ottobre 2012

Lavori

Uuu da quanto é che non scriviamo un post??
Ma che fine hanno fatto i coniugi al quadrato??

Belli interrogativi che possono risolversi rileggendo il titolo del post: LAVORI.

Immaginavamo fosse impegnativo ma non pensavamo cosi tanto!
Ad ogni modo sappiate che gli Alò si stanno dando da fare a tirar su la loro tana.

Solo il parquet ci ha occupato la ram per settimane; aggiustarlo? rifarlo? ma che cacchio de legno è questo? come lo rimpiazziamo? Lo lucidiamo all'acqua? Più legni per terra stanno bene?
UUUU.... e dobbiamo ancora toccare l'argomento tinte...

Comunque non va cosi male, anzi personalmente debbo dirvi che mi sto divertendo un casino!
Il rischio di andare in "sovraeccitazione " è altissimo; ricorrere al training autogeno è indispensabile per capire in che momento della giornata mandare in standby l'argomento casa per non portarselo sotto le lenzuola o nella corsa o nel fare la spesa! D'altronde per un perfezionista maniacale come me questa è drogra..... che tuttavia sto gestendo bene e nelle giuste dosi ;)

 Ovviamente non mancano le discussioni, i litigi, e gli scontri sulle diverse visioni, ma ritengo che non ci sia niente di più naturale.... anzi alla fine io e Lolò andiamo sin troppo d'accordo!

Per condividere le nostre fatiche, abbiamo quasi ultimato la camera da letto e relativo bagno.
Siamo a metà strada con la cucina ingresso e cameretta.

Per il salone abbiamo interessanti prospettive per il futuro che vorremmo attuare se i conti bancari continueranno a supportarci E NON E' DETTO CHE CIO' AVVENGA!

Ad ogni modo se avete curiosità circa l'argomento "ristrutturazione" non esitate a chiedere... ormai siamo quasi degli esperti!

Augurando un felice fine settimana di riposo a voi, e di lavoro a noi...


Vi abbracciamo!

A!