martedì 27 settembre 2011

Tributo a Jamey Rodemeyer.

Lady Gaga ha sicuramente avuto il suo ritorno nel supportare la causa glbt, ma non si può negare che nessun artista fino ad oggi si è mai spinto tanto.
Pochi giorni fa ha dedicato una bellissima versione live della sua "hair" al giovane 14enne Jamey Rodemeyer vittima dell'omofobia scolastica che un po' tutti conosciamo.



"Bullying is for loosers"

dieci cento milla altre Lady Gaga.


Ale!

domenica 25 settembre 2011

Prendere la palla al balzo..

Ragazzo inglese ha un ictus e si scopre gay

Buongiorno blog!
Oggi vi presento Chris Birch un ragazzo inglese di 26 anni, parrucchiere e felicemente omosessuale; eccetto per l'esagerata quantità di cerone che ha sul volto, il ragazzo sembra avere tutte le carte in regola per essere una persona equilibrata felice e normale.

Magari ora lo è anche equilibrato, felice e "normale" ma dovete sapere che questa foto raffigura anche un ragazzo che è sopravvissuto e si è ripreso da un grave ictus dopo un trauma cranico.
No no non ho scritto questo post per farvi dire/pensare "ah bhe si guarda come sta bene è stato fortunato, l'ha scampata, uh eravamo polvere e saremo di nuovo polvere" ma per dirvi che Chris prima del trauma era UN'ALTRA PERSONA.
Chris Birch prima dell'ictus















Era grassoccio, poco curato, aveva la ragazza, aveva come principale hobby il rugby e lavorava in banca....adorava seguire le partite e passare il proprio tempo tra birre e battute machiste con i propri amici.

L'evento traumatico a detta del giovine furbacchione ai giornalisti, ha dunque provocato dei drastici cambiamenti di personalità e gusti, in soldoni spiccioli L'ICTUS LO HA RESO GAY!


La verità secondo me?

Il ragazzo era gay pure prima, ma la botta in testa, i postumi del danno neurologico e la percezione della precarietà della propria vita, lo hanno scosso a tirar fuori i testicoli e non buttare nemmeno un altro secondo a fingere di essere qualcun altro, inziando di fatto a vivere veramente... e poi diavolo l'alibi lo aveva bello pronto e servito, nessuno gli avrebbe potuto contestare o rimproverare nulla!! "Mamma sono gay per colpa dell'Ictus!!!! "

Anche se della serie "meglio tardi che mai" e "son frocio per colpa di" almeno alla fine Chris ha trovato il modo di uscir fuori e vivere finalmente la sua identità.


Certo in tutta sta recita almeno una cosa se la poteva risparmiare Chrissee:

Lasciare la banca per iniziare a fare il parrucchiere?!!?! MA DAIIII!!!! EVVIVA GLI STEREOTIPI!!


Ale!

venerdì 23 settembre 2011

Rovesci a carattere satellitare

Buongiorno a tutti!

Sono Lolò

Ebbene sì, sono vivo

Sento che voglio tornare a parlare più spesso con voi.

Oggi ad esempio voglio parlare con voi del satellite che forse ci cadrà sulla testa

Non so se avete letto, ma forse stasera, tra le 21.25 e le 22.03, un satellite della Nasa cadrà, distrutto in circa 26 pezzi, nel Nord Italia.

La traiettoria che dovrebbe seguire questo ammasso di ferraglia è la seguente:


Lo so che adesso state soffiando tutti contemporaneamente per far scendere un po' quella traiettoria e puntarla dritta su Arcore, ma non se po' fa.

Più probabilmente Dio o chi per lui si sta concentrando sull'area Padana, e magari sul suo massimo rappresentante, per finire ciò che aveva iniziato..

Ne approfitto comunque per salutare e fare un grosso in bocca al lupo alle mie conoscenze nordiche (Torino, Brescia, Verona, Udine ecc ecc..), cui mando un caloroso abbraccio.

Mi raccomando, portatevi un ombrello se uscite

Sappiate che alcuni dei consigli della Protezione Civile contro l'imminente anche se improbabile (0,6 %) sciagura, sono:

- non passeggiate per strada nella finestra temporale succitata;

- non sostate nei piani alti degli edifici

Quindi, se abitate all'ultimo piano, mi raccomando di non rimanere in casa, e soprattutto di non uscire di casa per nessun motivo.

(suonate ai vicini)



D'altronde non è prevista neanche nessuna evacuazione perchè "dovremmo evacuare 20 milioni di persone". Insomma, non ci va. Troppa agitazione per nulla. Il gioco non vale la candela.

Anche perchè ho appena scoperto sul loro sito che secondo la Protezione Civile il "rischio" è traducibile nella formula:

R = P x V x E

dove:
P = Pericolosità: la probabilità che un fenomeno di una determinata intensità si verifichi

V = Vulnerabilità: è la propensione a subire danneggiamenti

E = Esposizione o Valore esposto: è il numero di unità (o "valore") di ognuno degli elementi a rischio presenti in una data area, come le vite umane o gli insediamenti.

Quindi se il valore di E, ovvero del numero di vite umane in pericolo, è basso, anche il rischio lo è, e di conseguenza se un satellite vi colpisce in testa, vi attaccate al cazzo.

Insomma, io mi sento protetto.

Poi, una riflessione: ma la Nasa in tutto ciò, che spara nello spazio quello che vuole, non dovrebbe avere anche la responsabilità di quello che ci fa ricadere sulla testa?

Se un solo pezzo di quei 26, colpisce il nostro paese in qualche punto, e anche se fa soltanto un buco in un prato, io esigo che la Nasa si mobiliti per venirci a rifare il pratino.

Eccheccazzo

Oggi sono un po' sboccato

Lolò

martedì 20 settembre 2011

Piccole perle partenopee: LUCIO NUTELLA!



Ora Lucio ride e mangia... ma prima o poi le superiori le dovrà fare.... porello!

Grazie a Luca per la segnalazione!



Ale!

giovedì 15 settembre 2011

"La mia corsa".... un po' di anni dopo

C'era una fase della mia vita in cui sognavo, non ponevo limiti alla mia persona e alle mie potenzialità; potevo fare tutto semplcemente perchè potevo pensarlo.
Poi la vita, la maturità, il lavoro, insomma gli anni che passavano mi hanno un po' svegliato da quel sogno adolescenziale per darmi una visione di me un pochino più realistica, insomma "o studi e lavori o stai in cameretta a suonicchiare!" mi sono detto :)

In quella fase scrivevo canzoni, d'amore, sceme, contro una prof o per parlare delle cose che non andavano a casa.

Anni fà mi scontravo con mio padre, non mi accettava, non se ne faceva una ragione, ci guardavamo e disprezzavamo a vicenda per il male che ci eravamo fatti, lui non accettandomi io depennandolo dalla lista delle persone a cui esprimere affetto e cordialità.
" Sguardi statici, sterili, rari e poi sgradevoli" dicevo nella canzone "La mia corsa".

Un rapporto padre figlio PESSIMO, senza uscita, destinato ad un tramonto....di questo ne ero convinto, almeno fino a quando, piccoli gesti, giorno dopo giorno, passo dopo passo, mio padre mi ha fatto vedere pche ce la stava mettendo tutta per capirmi raggiungermi e starmi vicino.

Ha iniziato con uno sguardo piu' amichevole, ha continuato salutando cordialmente Lolò, mi ha chiesto di me, è venuto ad una manifestazione pro pacs , al pride, fino ad arrivare ad oggi in cui sorride saluta con bacetto e stretta di mano Lolò e ci accompagna a vedere la case in cui sogniamo di vivere.


Ha fatto passi da gigante, si è messo in discussione è CAMBIATO RADICALMENTE e lo ha fatto per me, per amore e io questo lo apprezzo veramente tanto.

Vi scrivo questo per incitarvi a non gettare la spugna con uno o entrambi i genitori, NON PENSIATE CHE UN PRESUNTO O ANCHE MANIFESTATO sentimento di rifiuto omofobico sia definitivo ed irreversibile.
La mia esperienza mi ha insegnato che una persona per amore, può fare GRANDISSIME COSE, però non vi aspettiate che possa farlo da solo, dovete continuare a porgere la mano, dovete dare una seconda terza o millesima opportunità, MA SENZA MAI assecondare comportamenti o pensieri omofobici; su questo dovete essere ferrei, irremovibili:
NON AVETE NULLA DA NASCONDERE O DI CUI VERGOGNARVI, SIATE TRASPARENTI SOLARI E SOPRATTUTTO FELICI DI CIO CHE SIETE, chi vi sta accanto prima o poi accetterà perchè di fronte ad una persona serena ma soprattutto SICURA di ciò che è, nessuna manifestazione più o meno ostile può far nulla.


Ed ora la mia storiella artigianalmente riproposta in chiave musicale...

" LA MIA CORSA"

PS ricordatevi che sono un fisioterapista e allora ero piccolino :)



Ale!

lunedì 12 settembre 2011

Weird Al" Yankovic - I perform this way

Sto seriamente iniziando ad apprezzare questo genio musicale: "Weird Al" Yankovic

Questa parodia di "I was born this way" è semplicemente geniale, oltre che assolutamente ben fatta



My mama told me when I was hatched
Act like a superstar
Save your allowance, buy a bubble dress
And someday you will go far
Now on red carpets, well, I'm hard to miss
The press follows everywhere I go
I'll poke your eye out with a dress like this
Back off and enjoy the show!

I'm sure my critics will say it's a grotesque display
Well, they can bite me, baby -- I perform this way
I might be wearin' Swiss cheese or maybe covered with bees
It doesn't mean I'm crazy -- I perform this way

Ooo, my little monsters pay... lots 'cause I perform this way
Baby, I perform this way
Ooo, don't worry, I'm okay... hey, I just perform this way
I'm not crazy, I perform this way

I'll be a troll or evil queen
I'll be a human jelly bean
'Cause every day is Halloween
For me...

I'm so completely original
My new look is all the rage
I'll wrap my small intestines 'round my neck
And set fire to myself on stage

I'll wear a porcupine on my head
On a W-H-I-M
And for no reason now I'll sing in French
Excusez-moi, Qui a pété? (Who cut the cheese?)

Got my straight jacket today, it's made of gold lamé
No, not because I'm crazy - I perform this way
I strap prime rib to my feet, cover myself with raw meat
I'll bet you've never seen a skirt steak worn this way

Don't be offended when you see
My latest pop monstrosity
I'm strange, weird, shocking, odd, bizarre
I'm Frankenstein, I'm Avatar
There's nothing too embarrassing
I'll honestly do anything
But wear white after Labor Day
'Cause baby, I perform this way

Hope you won't think it's cliché if I go nude today
Don't call the cops now, baby, I perform this way
No reason I should regret all the attention I get
I'm not completely crazy, I perform this way, yeah

I perform this way-hey, I perform this way-hey
I'm always deviating from the norm this way-hey
I perform this way-hey, I perform this way-hey
I'm really not insane -- I just perform this way-hey

GENIO.

Lolò

domenica 11 settembre 2011

10 anni fa

http://www.maxson-nc.us/school/mstech/New-York-World-Trade-Center-Attack-September-11-2001-01LG.jpg

"Per non dimenticare"..
vi propongo la più interessante raccolta documentaristica interattiva su quello "sfortunato" giorno.

Qui.

Vi suggerisco sull'argomento (quello dell'11 settembre, e delle guerre in generale), il libro "Lettere contro la guerra" di Tiziano Terzani (sì, sono fan).

Lolò

sabato 10 settembre 2011

Friends and nature

Click here for 10092011234.jpg

Dopo una bella escursioncina a 2000 metri, noi ci andiamo a gustare tanta buona carne alla brace :)

Buon week end a tutti

Aló

martedì 6 settembre 2011

Come dare importanza ad una canzone che non ne ha!



Io adoro "I wanna go" per ballare o steppare in palestra, ma questa cover PER QUANTO MI PIACCIA dà un'importanza e un valore che il testo e la canzone proprio non si meritano!

OH!

PS Quell' "it's Britney bitch" alla fine fa capi' quanto po' esse poraccia il cantante!

Ale!

domenica 4 settembre 2011

giovedì 1 settembre 2011

Miracolo!

http://thumbs.dreamstime.com/thumblarge_15/1120746701DjUKgN.jpg

Un camionista spagnolo, sopravvissuto a un salto di 45 metri dopo essere uscito di strada col suo mez
zo, è morto investito da un’auto mentre si recava al santuario della Madonna dei miracoli di Caiòn in Galizia. Sono decedute anche le due zie che lo accompagnavano.

Davvero

Qualche cristiano interpreti la volontà di Dio

Lolò